ASSISTENZA DIRETTA 0434 516332

Trattamento del percolato di discarica

By 15 Settembre 2016case, waste

Il Cliente
Il cliente è parte di un gruppo che opera a livello internazionale in svariati settori ed è specializzato, in particolare, nei servizi per l’ambiente come la raccolta ed il trasporto dei rifiuti, la pulizia delle strade, la manutenzione di giardini pubblici, servizi cimiteriali, nonché la costruzione e la gestione di impianti di smaltimento rifiuti, piazzole ecologiche ed impianti di fitodepurazione.
La discarica in questione copre una superficie di 40.000 mq e riceve circa 113 m3 al giorno di rifiuti, producendo 50 m3 al giorno di percolato.

La sfida
Le principali esigenze del cliente, che rappresentano quelle di cui tipicamente risentono tutte le aziende del settore, erano la riduzione dei volumi di percolato da smaltire permettendo comunque che gli effluenti prodotti potessero essere trattati e scaricati in situ rispettando le normative vigenti in materia di ambiente.

Parametri del refluo da trattare

Parametri UM Valore
Conducibilità mg/l 19,090
COD mg/l 6,760
NH4 mg/l 1,700
Solidi Totali 105°C % 1.2
BOD5 mg/l 1,000
Solidi Sospesi Totali mg/l 200

La soluzione fornita
Presso il cliente è stato installato un impianto di evaporazione per il trattamento del percolato con una capacità di 55.000 litri di distillato al giorno. Gli evaporatori EVALED® forniti permettono una riduzione del 98% del volume totale di percolato da smaltire, garantendo un taglio drastico dei relativi costi di smaltimento e rimanendo all’interno dei parametri consentiti dalla legge per lo scarico delle acque.

Pre-trattamento:
Correzione pH con acido idrocloridrico: in questa fase avviene la salificazione dell’ammonio dovuta alla riduzione dei fenomeni di incrostamento
Degasaggio: degasaggio del percolato per ridurre la formazione di schiume all’interno dell’evaporatore.

Evaporazione/Concentrazione:
Evaled® RV TC 60000: Prima Fase di Concentrazione – il percolato pre-trattato entra nell’evaporatore sottovuoto a pompa di calore, con ricompressione meccanica del vapore e circolazione forzata, producendo un concentrato ed un distillato.
Evaled® AC RW 3000: Seconda Fase di Concentrazione – il concentrato proveniente dalla prima fase di trattamento viene ulteriormente concentrato con un evaporatore ad acqua calda/fredda a circolazione naturale e scambiatore di calore a camicia riscaldante raschiata. La sostanza ottenuta è un rifiuto semi-solido smaltibile all’interno della discarica stessa, che rientra perfettamente nei parametri richiesti dalla legge e che, proprio per il suo grado di concentrazione rispetto al percolato iniziale, permette una concreta e sostanziale riduzione dei costi relativi allo smaltimento.

Post-trattamento:
Osmosi inversa: il distillato proveniente sia dalla prima che dalla seconda fase di evaporazione viene inviato ad uno step di polishing a membrane, seguito da resine a scambio ionico e carboni attivi per garantire il raggiungimento degli standard di scarico richiesti.

Parametri richiesti dalle leggi italiane in vigore (DLgs 152/06)

Parametri UM Risultati Evaled™ Normativa in vigore
COD mg/l 4 100
NH4 mg/l 0,5 5
Cloruri mg/l 70 100
BOD5 mg/l 3 20